Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Documentazione per la Cresima

Per ricevere il Sacramento della Cresima occorre il “Biglietto di ammissione alla Cresima” rilasciato dal parroco della parrocchia dove si ha il domicilio. Per far sì che esso venga rilasciato occorre presentare:

  • certificato di Battesimo;
  • attestato di frequenza al corso di cresima;
  • attestato di buon cristiano del/della padrino\madrina rilasciato dal parroco di domicilio*.

Poi per ciò che concerne la scelta del padrino - madrina per la cresima metti le seguenti indicazioni:

  1. non deve essere uno dei genitori
  2. deve aver compito 18 anni;
  3. deve essere stato battezzato nella Chiesa Cattolica;
  4. deve aver ricevuto la Confermazione;
  5. non deve aver contratto matrimonio solo civile, né di convivere, né di aver procurato il divorzio;
  6. non deve appartenere a qualsiasi organizzazione a stampo mafioso o cosa simile;
  7. non deve essere iscritto a sètte o movimenti condannati dalla Chiesa Cattolica;
  8. deve essere assiduo nella pratica religiosa individuale e(preghiera; S. Messa festiva; frequenza ai sacramenti);
  9. deve fare del suo meglio per vivere una vita coerente al Vangelo;
  10. deve voler collaborare con i genitori e con la comunità all’educazione cristiana del cresimando.